We Care Forum

Switch to desktop Register Login

La Certificazione di Servizio

percorsoIl servizio erogato da una organizzazione sanitaria è tipicamente frutto di un percorso articolato da professionalità, unità operative e servizi differenti rispondenti a livelli gerarchici diversi, a volte localizzati in strutture distanti.

Tutte le componenti che intervengono nella gestione del percorso del paziente devono confrontarsi e attuare le soluzioni più idonee per garantire il conseguimento di obiettivi di efficienza organizzativa, adeguatezza e qualità professionale operando in modo integrato e sinergico.

L'organizzazione sanitaria, nella consapevolezza della centralità del paziente, del suo bisogno di salute e delle sue attese sulla qualità dell'assistenza e del servizio erogato, ha la responsabilità di definire i propri standard organizzativi, di processo ed esito, che assume come obiettivi da raggiungere e mantenere nel tempo.

In questa ottica la Certificazione del Servizio Sanitario è diretta alle organizzazioni che intendono qualificare e migliorare le prassi cliniche orientate a specifici bisogni, garantendo la trasparenza e la leggibilità degli standard definiti per la gestione di specifici programmi assistenziali guidati da criteri scientifici.

Il focus di tale Certificazione è il percorso del paziente, che viene valutato seguendo le registrazioni sanitarie e coinvolgendo tutte le articolazioni organizzative e le professionalità sanitarie che concorrono nella gestione del percorso.

La Certificazione del Servizio Sanitario qualifica l'intero Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale, inteso come modalità gestionale e tecnica operativa di lavoro, che tende a modificare, in maniera consensuale e progressiva, le motivazioni professionali e i comportamenti clinici a beneficio dell'iter complessivo della persona assistita.

E' uno schema di certificazione evoluto, complementare alla certificazione secondo standard definiti a livello internazionale, che utilizza un approccio alla valutazione dei processi sanitari secondo la logica del percorso-paziente, al fine di verificare il grado di coordinamento e le caratteristiche di qualità delle varie attività.

Alcune pillole......per ordinare le idee

  • Certificazione volontaria di prodotto/servizio: operazione intesa ad assicurare la conformità di prodotti/servizi ai requisiti stabiliti da norme tecniche o documenti equivalenti tramite procedimenti tecnici che consistono in opportune combinazioni di operazioni elementari, selezionate in funzione delle caratteristiche dell'oggetto della certificazione, in termini tali da fornire un adeguato grado di confidenza circa la conformità del prodotto /servizio ai requisiti specificati.
  • Documento Tecnico e/o Standard di Servizio: documento che specifica le caratteristiche del servizio oggetto della certificazione.
  • Processo Sanitario: Processo (ambulatoriale, di degenza, day hospital, day surgery, day service) diagnostico terapeutico assistenziale.
  • Fasi/Attività del Processo Sanitario: le macro-fasi in cui è scomponibile il percorso diagnostico terapeutico assistenziale sono le seguenti, accettazione, accoglienza e presa in carico, inquadramento diagnostico, decorso clinico e attività assistenziale, trasferimento e/o dimissione, follow-up.

 

Per approfondire quali sono gli elementi portanti di una Certificazione di Servizio vai al relativo articolo.

 

Per continuare a confrontarsi sulla Certificazione di Servizio, visita la sezione FORUM e apri una discussione.

2013 - 2015 © WeCareForum

Top Desktop version